Ultima modifica: 12 novembre 2017

Scuola Secondaria di 1° grado di Sannazzaro

ANNO SCOLASTICO 2017/2018

History Walk “Legends and Ghosts of Pavia”

Gli studenti del’ I.C.” M. Montanari” a spasso con “l’INGLESE” a Pavia.

In tre splendide mattinate di sole di questo fine ottobre, gli alunni delle classi terze della scuola secondaria, con grande entusiasmo, hanno partecipato alla History Walk “Legends and Ghosts of Pavia” organizzata dalla Dirigente e dalle docenti di lingua inglese in collaborazione con l’Associazione Culturale  Il Mondo di Tels.

La Dirigente dott.ssa Paola Pavesi ha preso parte alla coinvolgente camminata con un gruppo di suoi studenti e ha potuto vivere insieme a loro questa singolare esperienza in lingua inglese dove Pavia, con il suo splendido Lungoticino, i suoi viottoli, le sue chiese e la sua insigne Università, ne è stata il palcoscenico. Grazie alla maestria dell’History Walker madrelingua e delle sue narrazioni teatralizzate gli studenti hanno rivissuto, in un’atmosfera magica, alcune leggende avvincenti con reali risvolti storici di questa bellissima città a pochi chilometri dalla loro scuola.

L’I.C. “M.Montanari” è sempre pronto ad accogliere le migliori strategie di insegnamento per rendere efficace e piacevole l’apprendimento e questa è stata una proposta educativa e didattica di grande valore per poter sperimentare la lingua inglese e imparare i segreti e la storia della città di Pavia. La toga da universitario inglese dell’History Walker del Mondo di Tels, il risuonare del suo magico bastone sui ciottoli delle stradine e lungo il Ticino, la cadenza misteriosa dell’inglese hanno reso i racconti della storia d’amore tra la figlia del re degli Ostrogoti e il pescatore, di arcangeli e demoni all’epoca della peste a Pavia e dei Longobardi, di Fasolino e del pozzo magico all’interno dell’Università un’esperienza indimenticabile per molti alunni.

Le docenti hanno potuto solo dimostrare la loro gioia nel vedere i propri studenti soddisfatti di capire e apprezzare in inglese queste leggende coinvolgenti, facendo con loro una passeggiata dal Ponte Vecchio, lungo il Ticino, soffermandosi davanti alla meravigliosa facciata della chiesa di San Michele per proseguire poi verso piazza Vittoria e all’interno dell’Università per rivivere le due ultime vicende nei suoi cortili. Il ritorno in pullman, offerto dal comune di Ferrera Erbognone, ha riportato tutti in classe con qualcosa in più in lingua inglese.  

CLASSE 3^A

CLASSE 3^A

 

CLASSE 3^C

CLASSE 3^B – ARTICOLO DELLA PROVINCIA PAVESE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

GIORNATA EUROPEA DELLE LINGUE 

Come ogni anno i nostri ragazzi di terza della Scuola Secondaria di Primo grado hanno partecipato alla Giornata Europea delle Lingue, coordinati dalle insegnanti di lingue: Sabrina Longinotti (Francese), Anna Soligno e Marzia Marenzi (Inglese). La terza A ha realizzato delle magliette sul tema “Un giovane che legge sarà un adulto che pensa, e lo diciamo in tutte le lingue” in continuità con il progetto di lettura svolto l’anno passato, la terza B invece ha preparato  una bandiera dell’Europa dove ogni stella riporta una forma ideomatica o uno scioglilingua nelle lingue d’origine degli alunni o nelle lingue studiate a scuola nell’ottica della tutela di tutte le lingue europee e la terza C presenta invece due lavori sul tema “I colori dell’Europa” ad indicare che tante identità concorrono a farne una sola, come tanti colori ne fanno uno.

Questi lavori sono pubblicati in questa pagina e sul sito della Giornata Europea. Votateli!

 

   

 

ANNO SCOLASTICO 2016/2017

” INCONTRIAMO LA COSTITUZIONE

Sabato 6 maggio i ragazzi delle classi terze hanno incontrato l’insegnante Carlo Marconi che ha parlato loro della Costituzione:

“Lo Stato è una moltitudine di persone che vivono insieme.  E come una classe, a scuola, per poter mantenere l’armonia  deve darsi delle regole. Queste regole si chiamano Costutuzione. La Costituzione spiega ai cittadini cosa è giusto e cosa non lo è. Parla di giustizia, pace e libertà. Dice che lo Stato siamo noi, tutti, grandi e bambini.  E che spetta a noi, per il bene di tutti, rispettarlo e farlo funzionare”.

I ragazzi hanno ascoltato con grande interesse la storia che ha condotto il nostro Paese alla democrazia e partecipato con entusiasmo alla discussione sui vari articoli, guidati dal bravissimo e coinvolgente Carlo Marconi a cui va il nostro ringraziamento!

IMG_7496

” DANTE ALIGHIERI: attività a gruppi per conoscere meglio il Sommo Poeta

Durante il II quadrimestre i ragazzi della classe IIB, guidati dall’insegnante di italiano, hanno realizzato dei cartelloni sulla vita di Dante Alighieri e sulla Divina Commedia.

 

IMG_7589

 

” LibriAMO: VIAGGIO NEL MONDO DELLA LETTURA ATTIVA”

L’attività  ha previsto tre incontri di due unità orarie per le classi I, II, III del corso A.  La finalità del percorso è stata quella di avvicinare i ragazzi alla biblioteca e alla lettura come piacere e non come dovere scolastico. Oltre alla diffusione dei classici e della letteratura adatta ad un pubblico adolescente, si è cercato di  incentivare i ragazzi alla lettura anche con riferimenti al sistema interbibliotecario e ai siti internet opacunipv e openwebunipv. Le insegnanti  Bordonali e De Lazzer sono state affiancate da due lettrici esperte del gruppo “Ad alta voce” che collaborano con la biblioteca G.Cordone di Vigevano.

La modalità di lettura ad alta voce ha permesso al lettore di utilizzare il libro come strumento di relazione. Il lettore ha cercato di stimolare la curiosità degli ascoltatori, sollecitando domande e osservazioni da parte dei ragazzi. Il progetto ha permesso di lavorare sulle abilità di pensiero favorendo nello specifico il dialogo e il confronto. I ragazzi sono stati protagonisti attivi degli incontri e hanno potuto condividere le esperienze relative alle tematiche affrontate.

Tema scelto: “Percorso Adolescenza”.  L’obiettivo del percorso di lettura è stato quello di affrontare il tema della diversità  attraverso storie di ragazzi che potrebbero essere compagni di banco degli studenti che hanno partecipato al progetto. Il tema è stato affrontato in modo da favorire il confronto e il dialogo fra i ragazzi su questioni che li riguardano da vicino.
 
  CLASSI I e II A: lettura di WONDER, R.J. Palacio  –   CLASSE III A: lettura di TREVOR di J. Lecesne

  CLASSE II B: un incontro di narrativa, nuove proposte di lettura.

 

“Non giudicare una persona dalla faccia”                                     “Non sei sbagliato, sei come sei”

                                               

” Quando ti viene data

la possibilità di scegliere

se avere ragione o essere gentile,

scegli di essere gentile”    

LOCANDINA

 A conclusione dell’esperienza i cartelloni prodotti dai ragazzi

” Nel mondo della FANTASIA: laboratorio di lettoscrittura”.

Attività di potenziamento per  gli alunni meritevoli delle classi II A e II B; il mini-corso ha previsto, a fianco della presentazione del romanzo fantasy “Ko-Mython” della scrittrice vigevanese Valentina Summa, tre incontri sui classici della letteratura fantastica per ragazzi, culminati in un laboratorio di scrittura creativa. Il progetto si è proposto l’obiettivo di diffondere la conoscenza dei classici del genere fantastico per incentivare la lettura e l’immaginazione.

L’attività è stata così strutturata:

1° INCONTRO: presentazione e lettura di brani tratti dai seguenti romanzi: IL LEONE, LA STREGA E L’ARMADIO di C.S.Lewis, DRACULA di B.Stoker, LA STORIA INFINITA di M.Ende, KO-MYTHON di V.Summa.

2° INCONTRO: i ragazzi, hanno scelto con le insegnanti uno dei romanzi presentati. Dopo aver approfondito con qualche lettura in più, sono stati invitati a inventare una storia partendo dal romanzo originale, in questo caso KO-MYTHON .

3° INCONTRO: lettura degli elaborati prodotti dai ragazzi, discussione e confronto sull’esperienza.

LA NOSTRA LOCANDINA

 

ANNO SCOLASTICO 2015/2016

RICICLIAMO IL NATALE

Ricicliamo il Natale

INCONTRIAMOCI A TAVOLA

Incontriamoci a tavola

Il nostro libro di ricette: A tavola con un SOR..RISO

GIORNATA EUROPEA DELLE LINGUE 

E’ ormai consuetudine per la nostra scuola secondaria partecipare agli eventi di questa giornata. Quest’anno le classi terze coordinate dalle insegnanti di lingue hanno partecipato in grande stile con diversi progetti:

“Rinascita – Manifesto per l’Europa” classi 3A, 3B, 3D

“Un nuovo logo per la giornata” Classe  3C

“Una lingua al giorno” classe 3C

Si è aggiunto anche un progetto per l’inclusione, seguito da colleghi di altre discipline, portato a termine dalle attuali 3C, 3A, 3D nel corso del secondo quadrimestre dello scorso anno:

“Aspettando la Jel. A tavola con un sorriso”.

I loro elaborati sono pubblicati sul sito della Commissione Europea della Giornata:

http://edl.ecml.at/Events/EventsDatabase/tabid/1772/language/it-IT/Default.aspx

                                         

cimg2352 cimg2354 cimg2362 cimg2374 cimg2376

 Un ringraziamento speciale ai docenti che hanno collaborato con noi di lingue.